martedì 15 ottobre 2013

Concorso Giunti. / Citazione e video per la storia.

Buona sera a tutti!
Lo so, è tardi, ma sulla pagina del concorso hanno da poco pubblicato, in vista dell'ultimo mese di votazione, la citazione e il video che per mp gli ho mandato qualche giorno fa. Per chi non fosse iscritto alla pagina Facebook della Giunti, vi copio brevemente la loro richiesta:

11 Ottobre 2013 / Giunti Shift - concorso letterario.
Chiediamo a tutti gli autori/autrici che avranno voglia di mandarci una citazione breve dalla loro storia e il video di una canzone da abbinare, spiegando il perchè della scelta. Inviateci tutto via mp. Poi posteremo i materiali sulla pagina! Manca meno di un mese al termine delle votazioni! #countdown

Appena letto il loro stato, mi sono premunita di cercare una canzone e una citazione che, non solo rappresentassero un po' la mia storia e la mia protagonista, rispecchiassero perfettamente tutto e legasse tra loro questi due punti. Di seguito, quindi, vi lascio il piccolissimo estratto inviato come citazione e la canzone, la cui scelta è ricaduta su The Lonely di Christina Perri, che ho ritenuto perfetta per Violet Soul.
Dopo il video, inoltre, come richiesto dai giudici, troverete anche la motivazione di questa scelta.

«Bugiardo.» sibilai tra i denti, scoppiando a piangere l’attimo dopo.
Lui mi aveva mentito, aveva promesso che ci sarebbe stato sempre. Invece non era così, non sarebbe mai più stato così.
Mi ritrovai a singhiozzare in una stanza buia, sola e con il cuore a pezzi.


MOTIVAZIONE.
La mia scelta è ricaduta su questa canzone per svariate ragioni, il testo e la melodia sono tra queste.
Questa canzone parla di una ragazza andata in pezzi, per amore. Un pezzo del testo dice: I'm a ghost of a girl that I want to be most. I'm the shell of a girl that I used to know well. / Sono il fantasma di una ragazza che volevo essere più di ogni altra cosa. Sono il guscio di una ragazza che conoscevo bene.
Questa canzone rispecchia alla perfezione la mia protagonista, Viola. Lei è il fantasma di una ragazza che non riconosce più. La morte è orrenda, ed essere abbandonata da chi si ama, anche se non è colpa sua, può annientare chiunque. The Lonely racconta la solitudine di una ragazza con il gelo nel cuore, che piange tutte le notti, cercando qualcosa - o qualcuno - che non c'è e che molto probabilmente non potrà più tornare.

Per visionare il video/stato sulla pagina della Giunti, cliccate QUI.
Ci sentiamo presto!
Mia Swatt.

Nessun commento:

Posta un commento